22
Set
2022

Sargent, Whistler and Venetian Glass. American Artists and the Magic of Murano

Event organised by Apice
Conversations on Glass è trasmessa in diretta sul canale YouTube di The Venice Glass Week

Interventi di:
Christina Brophy, Vicepresidente senior di Curatorial Affairs e Senior Director di Museum Galleries, Mystic Seaport Museum
Crawford Alexander Mann III, direttore di Curatorial Affairs e capo curatore, Telfair Museums, Savannah, GA, USA

L'incontro si tiene in inglese.

***

Christina Connett Brophy, PhD, è vicepresidente senior degli affari curatoriali e direttore senior delle gallerie museali del Mystic Seaport Museum. È stata titolare della Douglas and Cynthia Crocker Endowed Chair per il curatore capo del New Bedford Whaling Museum, dove ha curato oltre 30 mostre e ha scritto e/o curato tutte le relative pubblicazioni su argomenti marittimi e di altro tipo, dalle belle arti ai cambiamenti climatici e alla conservazione delle balene, tra cui De Wind is OP! Climate, Culture and Innovation in Dutch Maritime Painting; Whales Today!; The Grand Panorama of a Whaling Voyage Round the World; Thou Shalt Knot: Clifford W. Ashley; e A Wild Note of Longing: Albert Pinkham Ryder e un secolo di arte americana. Si è assicurata collaborazioni istituzionali innovative, tra cui la Marina Militare degli Stati Uniti, lo Smithsonian American Art Museum, il Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi, e ha collaborato a lungo con il Woods Hole Oceanographic Institution e altri enti per lo sviluppo di mostre e programmi sulla conservazione delle balene e la salute degli oceani. Ha tenuto numerose conferenze in Europa, Russia, Medio Oriente e Stati Uniti su cartografia, arti visive, storia marittima e altri argomenti.
Oltre a lavorare al Mystic Seaport Museum, ha insegnato Storia dell'arte e Cultura visiva alla Rhode Island School of Design e all'Università del Massachusetts, Dartmouth, ed è stata dirigente nella gestione di beni materiali e nell'arte commerciale. Ha conseguito una laurea presso la Northwestern University, un master presso l'Università di Auckland, in Nuova Zelanda, e un dottorato presso l'Università di Valencia, in Spagna, con specializzazioni in cultura visiva, storia dell'arte e cartografia.

Crawford Alexander Mann III. è entrato a far parte dei Telfair Museums nel 2021 come Direttore degli Affari Curatoriali e Curatore Capo, con la responsabilità di supervisionare tutte le attività programmatiche dell'organizzazione e di curare la collezione di belle arti americane ed europee precedenti al 1945. La nomina di Mann a Telfair segue i quasi cinque anni trascorsi come Curatore di Stampe e Disegni allo Smithsonian American Art Museum (Washington, DC), dove ha supervisionato una collezione di 25.000 opere su carta e ha creato il catalogo 2021 e la mostra itinerante Sargent, Whistler, and Venetian Glass: American Artists and the Magic of Murano. Altri incarichi precedenti includono il Chrysler Museum of Art (Norfolk, VA) e il RISD Museum of Art (Providence, RI). Si è laureato all'Università di Yale e all'Università del North Carolina a Chapel Hill e ha ricevuto borse di studio per la ricerca dal Metropolitan Museum of Art, dalla Terra Foundation for American Art, dal Corning Museum of Glass e da altre organizzazioni. Ha tenuto conferenze per la Princeton University, la Brown University, la University of Pennsylvania, il Virginia Museum of Fine Arts, l'Art Glass Forum, l'Accademia di San Luca, la Casa di Goethe, il Museo di Belle Arti di Gand e altre organizzazioni. Mann studia l'arte americana nell'ambito di dialoghi e scambi internazionali, dalla scultura neoclassica e dal Grand Tour all'arte afroamericana e asiatica del XX secolo. Ha realizzato pubblicazioni e mostre su Raffaello, Thomas Cole, la fotografia della Guerra Civile, Georgia O'Keeffe, Thomas Hart Benton, l'arte del West americano e la fotografia dell'era dei diritti civili.

Event Timings

giovedì 22 Settembre From 5:00 pm To 6:00 pm