Premi

Durante la settimana veneziana di The Italian Glass Weeks 2022 sono stati assegnati tre premi:

Assegnato a un artista o designer che lavora nel vetro artistico, di età compresa tra 18 e 35 anni.

La giovane artista Katerina Krotenko è la vincitrice dell’edizione 2022 con il progetto Shaped by fire, aggiudicandosi una residenza alla Pilchuck Glass School di Seattle (USA) nel 2023.

Il Premio è promosso da LagunaB attraverso il progetto Autonoma in collaborazione con Pilchuck Glass School.

Assegnato al miglior progetto del festival.

La seconda edizione del Premio Fondazione di Venezia è stata assegnata alle Gallerie dell’Accademia di Venezia e all’artista Ritsue Mishima per la mostra Ritsue Mishima – Glass Works. La mostra, che cade nel bicentenario dalla morte di Antonio Canova, ha proposto 32 creazioni in vetro incolore in dialogo con le opere del maestro di Possagno.

Riconoscimento di prestigio assegnato ad artisti e maestri del vetro che si siano particolarmente distinti con la loro opera lavorando nel grande solco della tradizione Muranese, oppure, nel mondo, attraverso scuole e tecniche diverse.
I vincitori del premio del 2022 sono stati gli artisti Marcela Cernadas e Michele Burato e l’artigiano Roberto Donà per l’Azienda Carlo Donà.
Il premio è organizzato dall’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e dalla Fondazione Musei Civici di Venezia.

Per maggiori informazioni contattare: info@theveniceglassweek.com.

Cerimonia di Premiazione The Italian Glass Weeks 2022